Stampa
Categoria: Quesitario
Visite: 1864

Sono un'insegnante di ruolo e volevo un parere per sapere come posso muovermi dopo l'astensione obbligatoria per maternità. Vorrei recuperare le vacanze di Pasqua. Potrei recuperare con malattia fino al 1° aprile? E ripartire mercoledì 8 aprile (primo giorno di rientro in base al nostro calendario regionale) con astensione facoltativa retribuita al 100 %? O dovrei rientrare a scuola mercoledì 1° aprile? Vorrei conservare il numero maggiore di giorni retribuiti al 100%, fatemi sapere se è una strada percorribile.

Grazie in anticipo

Carmen S.

 

Cara Carmen,

se chiedi un giorno di malattia il 1° aprile, che è l'ultimo di lezione prima delle vacanze, e rientri in servizio l'8/04, il periodo di sospensione delle attività didattiche è servizio a tutti gli effetti. Al contrario, se non rientri, diventa malattia l'intero periodo. Ricordo che il congedo parentale va chiesto con 15 giorni  di preavviso (salvo urgenze).

Un’altra possibilità è data dal rientrare in servizio il 1° aprile e, dall'8/04 chiedere congedo parentale. Chiedere malattia vuol dire essere reperibile al domicilio dato all'Amministrazione, nelle fasce orarie della visita fiscale (dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00) per tutto il periodo, compresi i giorni festivi. L’assenza per malattia si conclude necessariamente con l’assunzione di servizio.