Stampa
Categoria: Quesitario
Visite: 757

Sono una vostra tesserata e vi scrivo per avere un'informazione. In questi giorni il DS ha fatto sapere, tramite le referenti dei plessi del mio IC, che gli incontri previsti per gli alunni con 104 non possono più essere recuperati utilizzando le ore del team, in quanto "atto dovuto". Fino a qualche anno fa venivano pagati: poi, essendosi ridotto il FIS, abbiamo concordato con il DS di evitare il pagamento e di recuperare le ore in eccesso compensando con quelle del team. Prima di affrontare il DS  vorrei capire cosa dice la legislazione scolastica a tal proposito. Se la legge prevede veramente che gli incontri di sintesi siano un atto dovuto, trovo sia scorretto per una questione di monte ore: chi in classe ha alunni con 104 è tenuto ad andare agli incontri e chi non ha alunni certificati invece non farà mai quelle ore.

Vorrei capire se mi sbaglio prima di espormi. Attendo fiduciosa un gentile riscontro e vi ringrazio.

Martina C.

 

Cara Martina,

hai  ragione tu, gli incontri della 104 sono un atto dovuto (perché previsti da una legge) ma non previsti dal contratto, quindi non è legittimo pretendere che vengano effettuati gratuitamente. Detto ciò, il dirigente o ve li fa recuperare (e questo non sarebbe proprio regolare perchè  l'istituto  del  recupero non esiste da contratto se non per i permessi  brevi,  sarebbe più corretto parlare di "spostamento della ore di programmazione) oppure ve li paga  a 17,50 l'ora da FIS se la contrattazione  lo  prevede. Se vi obbliga ad effettuarli gratuitamente, il sindacato può richiederne il pagamento  attraverso un decreto  ingiuntivo. Prima di procedere, tuttavia, è opportuno che tu ti faccia mettere per iscritto che gli incontri sono un atto dovuto da svolgersi senza compenso, perché su quanto viene riferito verbalmente è impossibile intervenire.