Stampa
Categoria: Luglio 2019
Visite: 453

Numero 207, pag 5 - Luglio 2019

 

Piove, ore 7.40: la maestra Maria sta arrivando a scuola, vede la sua alunna di terza, Chiara; il “compagno” della mamma la lascia sempre fuori del portone prima di andare al lavoro; Maria si ferma a chiacchierare con lei e le propone un latte caldo al bar più vicino;

 

ore 7.50: Giovanna, collaboratrice scolastica, si avvicina al portone d’entrata per l’apertura; ore 7.59: Giovanna si piazza davanti a portone per bloccare Enrico, l’alunno di seconda che, ogni mattina, si fionda verso il portone urlando improperi;

ore 8.30: la maestra Carla tira un sospiro di sollievo: Aziz è arrivato, anche se in ritardo; per fortuna non aveva ancora segnato le presenze sul registro elettronico;

ore 9.10: gli alunni di quarta vengono distribuiti nelle altre classi…per l’ennesima volta; supplente non pervenuto;

ore 9.40: la maestra Daniela fa da bersaglio vivente alle matite lanciate da Angelo, per fortuna matite poco appuntite e lanciate solo contro di lei; i servizi sociali e sanitari dicono che non c’è alcun problema;

ore 10.30: l’educatrice Tiziana cerca disperatamente Alda, alunna della quinta, non si trova nei soliti posti dove si nasconde; la maestra Cecilia della terza, appena entrata in servizio, si unisce a Tiziana nella ricerca; Alda si era nascosta in un posto nuovo, nel sottoscala;

ore 11.20: la segreteria chiede agli insegnanti di terza l’elenco degli alunni partecipanti al concorso; la maestra Federica fa rispondere che “hanno già mandato due volte l’elenco e che lei…sta lavorando in classe!”;

ore 12.00: in quinta Roberto continua la solita litania di parolacce e di terzi diti medi alzati; la maestra Daniela sospira: dovrà scrivere l’ennesima inutile segnalazione al dirigente e l’inutile nota per i genitori;

ore 12.20: in prima arriva la psicologa del Distretto per Fabiana che dà il meglio di sé correndo per tutta la classe e passando sotto tutti i banchi; la piccola Agnese si avvicina alla psicologa: “Fa sempre così, sai, ogni giorno.”;

ore 13.00: la maestra Renata accompagna all’uscita gli alunni e tira un sospiro di sollievo: oggi Johan si è arrampicato sul davanzale della finestra una sola volta.

Flavia Marsilli