Stampa
Categoria: Ottobre 2016
Visite: 2730

Numero 196, pag 5 - Ottobre 2016

Come già saprete, per poche migliaia di firme, non abbiamo raggiunto le 500.000 necessarie per il referendum contro la Buona Scuola.

 

 

Ringraziamo comunque tutti coloro che si sono attivati per la raccolta nonostante l’enorme mole di lavoro che si è riversata sulle nostre sedi provinciali a causa dei tanti problemi provocati dalla legge 107/2015. Il mancato raggiungimento delle 500.000 firme è indubbiamente da imputare anche allo scarsissimo rilievo dato dagli organi di informazione alla nostra mobilitazione.

Per tutti è stata comunque un'esperienza importante che ci ha permesso di entrare in contatto con migliaia di docenti e ha qualificato la nostra azione di lotta nei confronti della riforma.

La nostra battaglia contro la legge 107/2015, la peggiore che abbia mai riguardato la scuola italiana, proseguirà nelle sedi sindacali e giuridiche dove operiamo.  

Rino Di Meglio